sabato 1 agosto 2009

Folletti

"Il termine folletto, così come l'espressione piccolo popolo o spiritello (per esempio spiritello dei boschi), si riferisce a minuscole creature magiche del folklore, mediterraneo, europeo e nordico. Il folletto è un personaggio fantastico della tradizione popolare che vive nelle fiabe e nelle leggende, identificato originariamente con un essere buffo e grottesco, veloce e sfuggente, piccolo e agile, ma anche con una creatura invisibile, un turbine di vento, un misterioso burlone che intreccia le criniere e i capelli. Abita in tane nei boschi di conifere o presso le case degli uomini, nei cortili e nei granai, esce quasi sempre solo di notte per divertirsi a fare dispetti alle bestie delle stalle e a scompigliare i capelli delle belle donne, a disordinare gli utensili agricoli e gli oggetti delle case e a molestare le persone povere di spirito."
...secondo me, un folletto è così!......
....e così!.....

3 commenti:

pattygu ha detto...

adoro tutti i tupoi lavori... personalmente i folletti li immagino un po' meno arcigni...
comunque complimenti!!!

Alessandra ha detto...

Grazie!...in effetti questi sono tra quelli più dispettosi, anche un po' cattivelli certe volte!

Ernestina ha detto...

ehh sì, hanno la faccia da spiritelli piuttosto dispettosi :-)