lunedì 26 aprile 2010

L'ultima tappa

Peccato che nessuno avrebbe mai visto quella lunga, magica carovana multicolore che si stagliava nel cielo nero. Una fila interminabile di bambini che procedevano per una via misteriosa, segnalata da una piccola stella, con mongolfiere, palloncini, areoplanini, ombrelli....Ai quattro amici questo viaggio parve interminabile, la stellina non accennava a scendere e proseguiva spedita avanti a loro. Videro luoghi meravigliosi....

"La lunga notte" particolare - olio su tela, 40x250

...videro i monti più alti, i prati più verdi, i mari più profondi e poi gli astri più lucenti e le galassie più lontane...

"Tutti i bambini del mondo" particolare del cielo - olio su tela, 50x40

...fino a quando la piccola stella cambiò rotta,ma questa volta, invece di scendere, cominciò a salire, sempre più su, più su, fino a giungere in un luogo così strano e particolare che forse non esisteva neppure nelle favole.

"C'era una volta un paese incantato" particolare - olio su tela, 60x50

Il folto gruppo di bambini si trovò nel bel mezzo di un paesaggio completamente coperto di neve, nel silenzio più profondo...non c'era nulla.. Cristalli iridescenti scendevano dal cielo bianco. Mino esclamò: "Dove siamo? I palloncini sono ormai tutti sgonfi...dove andremo? " Gli areoplanini non avevano più carburante, le mongolfiere si erano strappate nel salire tanto, così come gli ombrelli delle ballerine. I bambini si guardarono smarriti: "Ed ora? Che facciamo? Quale via dovremo prendere?" Rita osservava questo paesaggio tanto singolare...che pure aveva qualcosa di familiare per lei...le pareva di conoscerlo, di esserci stata, forse di esserci vissuta.... tanto tempo prima. Si volse verso il gruppo di bambini: "Venite con me!!! Io vi guiderò!" E tutti, fiduciosi, s'incamminarono dietro a Rita.

"La via della neve" olio su tela, 40x50

Lei cominciò a parlare, man mano che proseguivano il paesaggio cambiava, alberi, uccellini colorati, farfalle...e Rita spiegava: "Vedete alla vostra destra? Quello è l'albero dei desideri...La sua storia narra che...E guardate da quella parte, c'è il ghiacciaio della fantasia...." e raccontava di questi luoghi, esperta e sicura... Ed i bambini affascinati dai suoi racconti la seguivano tranquilli. Rita si sentiva felice. La neve stava sciogliendosi sempre più, fino a scomparire. Ora il paesaggio era autunnale, alcuni aquiloni volteggiavano silenziosamente in un grande cielo. Rita disse: "Siamo arrivati..."

"Aquiloni d'autunno" olio su tela, 60x40

"Ma dove????"esclamò Tommy. Rita non sapeva cosa ripondere...perchè li aveva portati lì? E come ci era riuscita? Improvvisamente, alcuni bambini cominciarono a gridare: Eccola Eccola!! Ci è venuta a prendere...siamo qua!!! "Grazie Rita, sei stata una guida perfetta!!!" Un'arca sostenuta da mille palloncini scese lentamente fino a toccare terra.

"Il sogno dell'arca" olio su tela, 50x40

Il capitano usci a poppa: "Siete pronti? Coraggio, cominciate a salire!" Mino, Tommy, Bea e Rita guardavano increduli tutti gli amici che fino a quel momento li avevano accompagnati nel loro viaggio, che allegramente prendevano posto sulla grande barca. Quando tutti furono a bordo Tommy disse: "Un momento...veniamo anche noi..." "No - intervenne il comandante - non potete venire...voi dovete aspettare..." "Aspettareee??? Ma cosaaa??". Intanto l'arca si era già alzata in volo, tutti i bambini salutavano: "Arrivederci, arrivederci!!!..." I quattro amici guardarono l'arca allontanarsi fino a quando non scomparve completamente. Mino mormorò: "Quando mai li rivedremo?" Soli... come quando erano partiti, ma in un posto sconosciuto e lontano anni luce dalla terra...

8 commenti:

Giada ha detto...

Bellissima l'immagine delle farfalle de "La lunga notte", ha un che di misterioso... "La via della neve" è splendido. In realtà è tutto molto bello!!Ciao, Giada

maria elena ha detto...

Hola Alessandra..además de gustarme mucho mucho tus óleos... me fascina como escribes ....!! felicitaciones besitos

eli ha detto...

Come sono belle le tue tavole!
Mi piacciono in particolare l'arca e il paese incantato!

Uapa ha detto...

Arcobaleno bellissimo *.*
Ovviamente è il mio dipinto preferito :-D
Ma il viaggio dei bambini non è ancora termnato, vero??? Sono curiosissima! :-O

MaestraLaura ha detto...

Che viaggio fantastico...reso ancor piu' bello dai tuoi bellissimi dipinti! laura

nonnAnna ha detto...

Cosa vuol dire con "L'ultima tappa? non sarà mica che non vuole più continuarla..."
Ecco cosa ha esclamato un po' deluso il nipotino "Tommy" appena ha letto il titolo...
"Troppo bella questa storia speriamo non finisca mai" ha ribadito "Bea" e dopo si è seduta aspettando impaziente che il fratello gliela leggesse:
Decisamente hai saputo catturare l'attenzione dei bambini ma anche dei grandi con il tuo racconto e non parliamo degli stupendi disegni...
addirittura 40x250... chissà visto tutto intero che meraviglia!!!
nonnAnna

Alessandra ha detto...

Grazie mille per i vostri commenti sempre gentili! Grazie per aver seguito questa favola che sta concludendosi. In realtà, quando ho iniziato a scriverla, non pensavo venisse così lunga...si sa che i sogni e la fantasia vanno sempre oltre le previsioni e non hanno limiti,né di spazio, né di tempo. Un abbraccio a tutti!

KATYNKA ha detto...

ADORO IL TUO STILE PITTORICO COSI' PIENO DI COLORI E ACCOGLIENTE!!!