giovedì 24 marzo 2011

Filastrocca

Mi capita, a volte, di parlare con i "bambini"! Forse è l'entusiasmo che metto nella pittura, la soddisfazione di veder nascere dalla punta del pennello tanti minuscoli personaggi. O forse, come tanti dicono, questi piccoli hanno una loro anima, sono indipendenti e liberi....
"Fantasia leggera"
"Nonostante le bolle sian leggere
voi non avrete nulla da temere!
Un poco col pennello ho ripassato,
il bordo col colore rinforzato.
Perciò potrete tranquilli rilassarvi
con movimento lento, poi, cullarvi.
Scoprirete così che dà emozione
vedere il mondo da una bolla di sapone.
Non sarebbe poi male, tuttavia,
se utilizzaste un po' di fantasia,
e potreste perciò verificare
che in tal modo è più facile volare!!!"
Poi, d'improvviso, vien meno l'illusione...
non son reali le bolle di sapone!
Ed il dipinger mi pare deludente
colori ad olio, pennelli e diluente,
non c'è nient'altro....
mi sono un po' stancata,
decido d'interromper, amareggiata....
Ma noto un movimento repentino,
gli occhiali inforco e guardo da vicino...
..ed in un lampo esce dalla tela,
una bolla lucente, insaponata sfera!
La guardo esterrefatta...è proprio vera!
E dietro ad essa, ancora tante a oltranza
, finchè di bolle è piena la mia stanza...
Soffoco un grido, mi calmo e poi sorrido...
Adesso finalmente son sicura...
...e torno soddisfatta alla pittura!

Da "Colori e filastrocche" di Alessandra Placucci

33 commenti:

MaestraLaura ha detto...

che meraviglia questo connubio di poesia e pittura!!!

Valeria ha detto...

Sai che proprio queste sere rileggevo quel libro con Stefano e mi domandavo ma perchè Ale non le pubblica sul blog...sono stupende...mi piace molto "dal cielo in sù"il dialogo tra te e i tuoi bimbi,è quello che ogni madre fa nel proprio cuore rivolta ai propri figli

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

splendido tutto qui da te.Vivi in un mondo di fiaba e di racconti celesti...continua così..bacione

Sandra ha detto...

Ah la meravigliosa leggerezza di queste bolle....vorrei farci un giretto.

Barbara Pagliarani ha detto...

Bella, bellissima e bellissimo il dipinto!Ciao Ale,un bacio!Barbara

Uapa ha detto...

Ecco, è proprio così che ti immagino, mentre realizzi i tuoi dipinti! :-)
All'inizio semplici dipinti ad olio, poi però a guardarli bene ti accorgi che sono vivi e che hanno un'anima :-D
Un abbraccio :-)

Giada ha detto...

Me la ricordo bene questa poesia! specialmente la parte in cui rinforzi le bolle di sapone con il pennello, che è un'immagine bellissima.
E poi mi piace perché parla della pittura! E, anche se è superfluo dirlo, anche il dipinto è stupendo.
(P.S. è nata prima la poesia il dipinto?sono un po' curiosa!)

bacioni

MARCI ha detto...

si,sono dei dipinti unici,quei bimbi non parlano solo con te ,a guardarli bene prendono vita e vorrebbero trasportarci tutti nel loro modo magico.......magari si potesse!!!!!

MariCrea ha detto...

ma che brava...pittura e filastrocca...complimenti davvero!
Mari

Erika ha detto...

In questo periodo vorrei essere anch'io dentro una di quelle bolle meravigliose....
E che bei versi!!!
Bravissimaaaaaaa!
Un bacione.

ANTO ha detto...

che meraviglia...quadro e filastrocca! Adoro le bolle di sapone e tu sei stata bravissima a dipingerle, sembrano reali. Un abbraccio,Anto

Stella ha detto...

Che meraviglia!!!
Posso pubblicarla sul mio blog di poesia?

"bear's house" ha detto...

Ciao cara!!!

Come sempre mi siedo in riva al ruscello della tua fantasia...osservo e guardo le meraviglie del "creato"...

LE TUE!

Kisses...smuak. NI

Paola ha detto...

Che belle bolle Ale, sono rimasta incantata a guardarle, sembrano in rilievo tanto sono ben fatte... davvero escono dal quadro!!!
Ciao!

eli ha detto...

chissà perché le bolle mi hanno sempre affascinato fin da bambina, ma anche adesso le seguo incantata con lo sguardo quando qualche bambino le fa.
Le tue bolle sono proprio speciali e bellissime!

Elena Feltre ha detto...

Ciao Alessandra! ...è sempre un immenso piacere entrare nel tuo mondo, fatto di bambini e una fantasia superlativa.
Stupendo questo dipinto con queste leggere e luminose bolle e i tuoi spensierati bambini. E la poesia! Fantastica!
Un abbraccio.

manifattive ha detto...

che dire, la poesia è nelle tue corde ed i tuoi dipinti lo trasmettono...assoluta poesia. dolcezza e puri sentimenti....
mi viene voglia d'abitare in una delle bolle...
buon w.e.
baci Stè

TuristadiMestiere ha detto...

e vabbè, qui siamo a dei livelli altissimi!!! Poesia e arte...una meraviglia...pensavo: ho due nipotini GEMELLI, un maschio e una femmina, di quasi 9 mesi. Vado a spulciare il tuo sito, vorrei regalargli una tua illustrazione :D

Gabriella ha detto...

Alessandra,

meravgliosa questa filastrocca legata al dipinto.
Semprm geniale. Complimenti.

Gabriella

Ninfa ha detto...

Eh, dev'essere proprio emozionante guardare il mondo da una bolla di sapone! Mi piace molto la tua filastrocca che mette un pò a confronto la parte più fantastica, sognatrice con quella realistica e un pò amara...Alla fine però ciò che prevale lo vediamo ogni volta nei tuoi dipinti "da favola"!
P.s. Grazie del tuo commento alla mia foto nel blog della Turista...sì, le mie mani sono davvero fotogeniche!

annarita ha detto...

che bella fantasia! il mondo da una soffice e dolcissima bolla di sapone...che poesia! sei bravissima! ;))

Ambra ha detto...

Come sei brava Alessandra! Dal dipinto e dalla filastrocca emanano leggerezza e gioia. Proprio belle entrambe.

Maggi Co ha detto...

Yo quiero, yo quiero, yo quierooooooooooooo...volar en una de esas pompas de jabón.

Como siempre, tus pinturas son una delicia.

Feliz fin de semana

floriana ha detto...

Le bolle di sapone hanno sempre un'effetto speciale sui bambini....sono magiche! Anche la poesia abbinata al quadro! Ale ci stupisci tutte le volte!!!

http://www.glamourice.itc

Liza ha detto...

Bellissimo questo dipinto ed anche la filastrocca che lo accompagna! Bravissima Sempre! Buon fine settimana,Bacione,Liza.

gloria. ha detto...

leggerezza di bolle....leggerezza dell'anima....stupende.glo

Estela ha detto...

Linda pintura, com muita imaginação!
Vou levar a poesia para traduzir com mais calma...
Bjs

Stella ha detto...

La tua bellissima filastrocca è pubblicata.

bilibina ha detto...

Ciao Alessandra, sei proprio un'artista!! Grazie per l'adesione al mio blog-candy, a presto!
Un abbraccio
Carmen

alessandra ha detto...

Ma sei vera??? Da quale mondo sei uscita fuori!!!

Alessandra ha detto...

Grazie mille a tutte! Mi fa piacere che vi sia piaciuta anche la mia filastrocca! Sì, Vale, sicuramente la filastrocca "Dal cielo in su" la posterò a breve...è anche il titolo del mio blog! Ciao Giada, è nato prima il dipinto...la filastrocca vorrebbe rappresentare quello che è generalmente il mio stato d'animo, mentre sono immersa tra colori, pennelli e fantasia. Grazie Turista, benvenuta!!! Uapa, Marci e tutte voi, anch'io amo molto le bolle, sssss non ditelo...ma ogni tanto le faccio ancora! Grazie a te, Stella, per l'ospitalità. Bilibina, grazie per il candy e incrocio le dita. Alessandra, ahhaha... mi piacerebbe essere arrivata fin qui da un altro pianeta! Magari fluttuando dentro ad una bolla di sapone!Un abbraccio a tutte!

Marshall ha detto...

Arrivo buona ultima per dirti che il dipinto è splendido quanto la filastrocca, emozioni tradotte in colori...o viceversa!

Rita B. ha detto...

Ciao Ale! Che sintonia stanotte:lo stesso premio e filastroccare tutte due! Vabbeh la mia è una rima per schivare le domande della Stef!:))))
La tua è una bellissima poesia,nel senso che dentro c'è tutta l'emozione che provi mentre dipingi e riesci a trasmetterla! Infatti ne è la prova anche questo tuo ennesimo dipinto!Bacioni