lunedì 30 novembre 2015

Gli acchiappasogni personalizzati

Dopo un'assenza assai prolungata, rieccomi! Si sa che amo tutto ciò che ispira magia e sogni!E allora ho pensato di realizzare degli acchiappasogni (o meglio, acchiappasognini) personalizzati.
Perchè c'è l'appassionato di moda....



...c'è il veterinario...




Chi è troooooppo goloso....



..
e chi dorme meglio se protetto da angioletti....



E poi chi adora i fiori, chi i gatti....addirittura gli insetti....e anche il farmacista o qualsiasi mestiere faccia. Insomma per tutti i gusti! E io mi diverto un mondo a farli perchè sono uno diverso dall'altro. Chiaramente sono più per adulti che per bimbi...oppure per bimbi, ma se appesi in alto dove non possono arrivare!
Chi desidera un piccolo acchiappasogni personalizzato, può scrivermi a:  info@aplacucci.it
E concludo augurandovi una buona settimana con la leggenda dell'acchiappasogni

La leggenda indiana dell’acchiappasogni

La leggenda, secondo i nativi americani, narra di una bambina indiana il cui nome era Nuvola Fresca che un giorno raccontò impaurita a sua madre, Ultimo Sospiro della Sera, i sogni-incubi e le visioni che di notte faceva.
Col fiato sospeso, Ultimo sospiro della sera, tentò di riscaldare i tremori della piccola Nuvola Fresca spiegandole che quelli che vedeva si chiamavano SOGNI… ma la piccola voleva vedere soltanto quelli buoni.
Allora la madre, sicuro che fosse ingiusto chiudere le porte alle paure della figlia, pensò a come riconoscere i sogni, e così inventò una rete tonda per pescare i sogni del Lago della Notte. Al centro della rete intrecciata mise un piccolo sasso come catalizzatore e intorno ad esso una goccia d’argento, un pezzo di turchese (come significato del desiderio) e un dente di animale forte (simbolo di protezione), infine code di animali e piume di uccelli furono legati all’estremo inferiore della rete.
Finito il lavoro, Ultimo sospiro della sera appese l’acchiappasogni sopra il letto della piccola per pescare per lei i sogni.
Se si tratterà di sogni buoni l’acchiappasogni li affiderà al filo di perline (le forze della natura) che li farà avverare, se li giudicherà cattivi li consegnerà alle piume di uccello e li farà portare via disperdendoli nei cieli.
E così fu per Nuvola fresca e per tutti i bambini indiani del villaggio.
Ancora oggi, ogni volta che nasce un bambino, gli indiani costruiscono un acchiappasogni e lo appendono sopra alla sua culla.
Gli indiani conservano il loro acchiappasogni per tutta la vita… con gli anni il suo potere si accresce e con esso anche la capacità di proteggere il suo possessore e realizzare i suoi sogni.

10 commenti:

Ninfa ha detto...

Oooh, meno male che hai mostrato sul blog qualcuno dei tuoi lavori pre-natalizi! Visto che ancora non sono riuscita a passare da te, almeno me li godo sullo schermo... Gli acchiappasogni sono degli oggetti magici che mi hanno sempre incuriosito e in effetti la leggenda è interessante e spiega anche tutti i significati simbolici dei materiali utilizzati. Potevi lasciarti scappare un'ispirazione del genere? Davvero bellissimi i tuoi "a tema", gran bella idea e chiaramente gran bei disegni: "vivi" e simpatici come sempre. Ciao, a presto Alessandra!

Rita B ha detto...

Ciao Ale!Rieccoti finalmente! Ma che lavoro hai fatto!!!!!Sono bellissimi! E poi non conoscevo la leggenda!Magia meravigliosa! Baci a presto...come d'accordo! Tua Mari !!!!

Ambra ha detto...

Bellissima questa leggenda che non conoscevo. Ma quello che m'incanta oltremodo sono le tue creazioni, i tuoi acchiappasogni. Sono magici, sognanti, allegri, vitali. Basta guardarli e subito il cuore si allarga di gioia.

Krilù ha detto...

Innanzitutto devo darti il mio bentornata nel blog, cara Ale. E poi farti tanti complimenti per queste tue nuove realizzazioni, davvero magiche.

Sandra M. ha detto...

Che bella la leggenda di Nuvola Fresca.
E magnifici gli acchiappasogni, pura magìa.

carmen ha detto...

Meravigliosi, come tutte le tue magie!!
Un caro saluto
Carmen

Giada ha detto...

Bellissimi! Conoscevo la leggenda solo in parte, mi è piaciuta molto, come del resto mi piace e mi interessa tutto quello che riguarda il mondo dei nativi americani. I tuoi sono speciali, soprattutto per il modo in cui li hai personalizzati. Un abbraccio.

RobbyRoby ha detto...

Ma che belli. ciao
Ora ti mando email

°°valeria°° ha detto...

sono splendidi!
auguri di un sereno NAtale e di buone feste
un bacio VAleria

Francesca ha detto...

Sempre brava e sempre originali i tuoi lavori...
Auguri di Buon Natale